STORIA DI UN'AMICIZIA

 




Può esistere un’amicizia tra un uomo e una donna? 
L’Autore affronta in questo libro il dibattuto tema narrando la storia di Chiara e Michele.
I due protagonisti si conoscono da giovani lavorando entrambi nello stesso Studio Legale. Tra i due nasce subito un rapporto che va ben al di là della semplice conoscenza lavorativa. Michele sente di provare un’attrazione nei confronti di Chiara, ma non si fa avanti perché lei è già impegnata sentimentalmente.
Trascorsi cinque anni le strade di Chiara e Michele si dividono e cessa anche la loro frequentazione.
Dopo 25 anni, del tutto casualmente, Michele consultando la rubrica del cellulare scopre che possiede ancora il numero telefonico di Chiara. Lo assale un desiderio incontrollato di risentirla, così la chiama e i due decidono di rivedersi. Con grande gioia di entrambi scoprono di non essere cambiati e che l’amicizia, sopita per tanti anni, può tornare a unirli.
Accade pertanto che i loro incontri diventino un appuntamento fisso settimanale che va avanti per sei mesi.  
Ma il destino gioca loro un brutto scherzo. Accade infatti un evento che pone fine ai loro incontri e da quel momento il loro rapporto diventa tormentato.
Il finale è drammatico e segnerà per sempre l’amicizia tra i due protagonisti. 




Nessun commento:

Posta un commento

E' uscito il mio ultimo libro !

  Può nascere una storia d’amore tra una giovane ricca ereditiera e la sua guardia del corpo? Lei è una donna a capo di un impero plurimilia...