Passa ai contenuti principali

PANTACLO - L'EBOOK



Dopo l'uscita della versione cartacea, ecco la versione digitale di "Pàntaclo".
"Pàntaclo" racchiude in un'unica opera i precedenti tre libri della "Trilogia del Pàntaclo".
Perché una giovane ragazza viene trovata uccisa, in una chiesa sconsacrata, nell'entroterra savonese? Perché la ragazza è stata uccisa con un pugnale antico conosciuto con il nome di "Paternoster" ma del quale non dovrebbero più esserci esemplari in circolazione?
Perché sull'impugnatura del pugnale è incisa la frase: "Mors purificatio tua erit" e il simbolo satanico del pentacolo con la punta rivolta verso il basso?
Quale significato hanno i numeri in tutta questa vicenda?
Quanto è profondo il marciume che coinvolge importanti esponenti della Chiesa Cattolica?
Chi si nasconde dietro la potente "Setta del Pàntaclo"?
Cinque sono i sacrifici richiesti, come cinque sono le punte del pentacolo. Una Sacra Profezia è in pieno svolgimento e nulla e nessuno paiono essere in grado di interromperla.
Il Capitano dei Carabinieri Johnny Mancuso e il Tenente del RIS Valentina Cortesi svolgono le loro indagini tra mille difficoltà. Hanno tutti contro: la "Setta del Pàntaclo", per la quale lavora un oscuro killer soprannominato "Lucifero", i Servizi Segreti del Vaticano, la loro stessa Arma. La Setta è ovunque, i due Ufficiali non possono fidarsi di nessuno, la loro è una missione disperata...

Nota dell'Autore:Il recente attentato di Parigi si è svolto il 7 gennaio 2015. 7+1+2015=2023 2+0+2+3=7. L'ancora più recente attentato di Copenaghen si è svolto il 14 febbraio 2015.14:2 (febbraio) = 7 2+2015=2017 2+0+1+7=10 10:2= 5 Non sono diventato matto. Questi calcoli per voi non hanno alcun senso, ma se leggerete il libro capirete a cosa mi sto riferendo.


Commenti

  1. Sto leggendo il libro.

    Bellissima ed avvincente la storia fin qui...ma secondo me alcuni calcoli non sono esatti: per arrivare al "7" basta usare + e - come vogliamo, o sempre aggiungere?

    Altrimenti c'è una "licenza poetica".

    In più...i cellulari anonimi solo in USA...

    :-D

    Ti perdono perchè la storia è fin qui bellissima

    RispondiElimina
  2. Ciao Solodax rispondo a te come ho risposto ad altri lettori scettici. Il malefico numero 7 io l'ho ottenuto sempre solo e soltanto elaborando le date oggetto della narrazione. Quindi non ho MAI aggiunto o sottratto numeri estranei per arrivare al risultato.
    L'attacco alle Torri Gemelle è avvenuto il 11/9/2001. Se sommi i numeri si ottiene 14 che diviso due fa per l'appunto 7. Se fosse accaduto nel 2002 avrei ottenuto 15 che con il 7 non c'entra nulla.
    Oggi è il 23/6/2016. La somma dei numeri fa 20. Non è quindi vero che tutte le somme o sottrazioni o divisioni portano al 7.
    Ti assicuro che non ci sono errori. Tutte le date sono state attentamente analizzate.
    Per quanto riguarda i telefoni vai su questo sito:
    http://www.wired.it/mobile/smartphone/2014/03/11/smartphone-privacy-confronto/.
    Oggi un telefono criptato lo puoi comprare su internet.
    Ciao e grazie per i complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Telefoni criptati: non lo sapevo. Grazie della dritta, che divulgherò.

      Numerologia: sono un appassionato, sin dalle medie. Mi chiamavano/prendevano in giro "il re dei numeretti", pensa te. Ed il mio parroco, che sapeva della mia "antipatia" per le fissazioni clericali, mi diceva "vabbè sei un bravo ragazzo, perchè sei appassionato di numeri, ed i numeri e le loro connessioni sono stati creati per forza da Dio"

      E con l'età la passione è aumentata, tanto che è diventata anche il mio lavoro (vedi il mio blog www.3streghe.blogspot.it)

      Sai cosa non mi quadra? Pensa all'esempio del 2001: una volta ottenuto 14, dovremmo sommare 1+4, perchè dividere 14 per 2?

      E se anche la risposta fosse "7 ed i suoi multipli"...che mi può stare anche bene...non riesco a capire (tornando al libro) le conclusioni di Spinelli:

      18 anni = 8-1 = 7
      Maya = 2045 = 4+5-2
      Eclissi = 2036 = 3+6-2

      Insomma...così tanto per non farmi impazzire con la curiosità: perchè sottraiamo?

      Grazie per le tue risposte

      Elimina
    2. Io mi sono per tutto il libro attenuto al concetto base della numerologia così come enunciato da Wikipedia "La numerologia è lo studio della possibile relazione mistica o esoterica tra i numeri e le caratteristiche o le azioni di oggetti fisici ed esseri viventi".
      La mia interpretazione pertanto è stata la seguente: quando ho un multiplo divido, altrimenti addiziono e/o sottraggo. Ma attenzione utilizzando sempre e soltanto i numeri delle date oggetto della narrazione.
      La mia interpretazione del numero 7 d'altra parte non si discosta molto da quella che generalmente viene fatta a livello esoterico/spirituale.
      Complimenti per il tuo Blog. Sei più suonato di me :D

      Elimina
    3. Ti voglio ulteriormente far riflettere.
      Il mio libro era ormai in commercio, ma la mia tesi ha continuato a colpire.
      Attentato di Parigi: 13/11/2015 1+3+1+1+2+0+1+5=14 14:2=7
      Attentato di Bruxelles: 22/03/2016 2+2+0+3+2+0+1+6=16 1+6=7
      Come vedi non manipolo i numeri, faccio normali operazioni aritmetiche e non è vero che debba venire per forza sempre 7. Sarà un caso, sarà quello che vuoi, ma il risultato e sempre lo stesso= 7

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La maledizione del numero 7

Nel mio penultimo libro dal titolo “Pàntaclo” (pentacolo in latino), narro una storia molto complessa che si basa sostanzialmente sull'esistenza di una setta, “La Setta del Pàntaclo”, il cui obiettivo era quello di far avverare un’antica Profezia che prevedeva il totale sovvertimento dei credi religiosi con l'abbattimento di tutti quelli esistenti per farne prevalere uno solo: l'adorazione di Satana. Durante la scrittura del libro mi è capitato di imbattermi spesso in date e numeri e poco a poco sono arrivato a delle scoperte sconcertanti. Il numero della Bestia o Satana indicato nel Nuovo Testamento, nell'Apocalisse di Giovanni, è il ben noto 666. Ma tale numero può essere anche scomposto e diventare un altro numero. Se moltiplichiamo 6 per 3 otteniamo 18. 8 meno 1 è uguale a Sette. Ecco secondo la mia interpretazione il vero numero del demonio non è 666 bensì 7. Perché affermo questo? Perché tutti gli atti più efferati che hanno contraddistinto il mondo occidentale negli …

Kleine Zufriedenheit...

Ancora un primato! Sullo Store Amazon in Germania i miei eBooks "Il segreto di Giulia" e "Thriller Trilogy" sono rispettivamente 1° e 2° nella classifica degli eBooks gratuiti più venduti nella Sezione "Azione e Avventura" in lingua italiana. Außergewöhnlich!

L'ultima fatica!

Può esistere un’amicizia tra un uomo e una donna? Molti affermano che non sia possibile. Addirittura Oscar Wilde scriveva che “Fra uomo e donna non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia”. Altri affermano il contrario dichiarando che l’amicizia possa esistere.
L’Autore affronta in questo libro il dibattuto tema di cui sopra, narrando la storia di Chiara e Michele.
I due protagonisti si conoscono da giovani lavorando entrambi nello stesso Studio Legale. Tra i due nasce subito un rapporto che va ben al di là della semplice conoscenza lavorativa. Michele sente di provare un’attrazione nei confronti di Chiara, ma non si fa avanti perché lei è già impegnata sentimentalmente.
Trascorsi cinque anni le strade di Chiara e Michele si dividono e cessa anche la loro frequentazione.
Dopo 25 anni, del tutto casualmente, Michele consultando la rubrica del cellulare scopre che possiede ancora il numero telefonico di Chiara. Lo assale un desiderio incont…