Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile 11, 2015

Andreas Lubitz non era Thor

Andreas Lubitz, mestiere pilota d'aerei, passerà alla storia non solo perché ha deliberatamente fatto schiantare l'aereo che pilotava provocando la morte di 149 passeggeri. Passerà alla storia perché questo tragico evento ha finalmente posto fine alla leggenda che quello tedesco sia un popolo superiore, incapace di commettere errori, un esempio da seguire per i tanto disprezzati popoli soprattutto dell'Europa meridionale, greco, spagnolo, portoghese e anche italiano. Nell'immaginario collettivo i tedeschi vengono visti come tanti piccoli super eroi della Marvel, come Capitan America, Thor o Iron Man. Macchine perfette più che esseri umani, indisposti a concepire comportamenti diversi dai loro, sempre improntati alla perfezione e alla totale assenza di ogni minimo errore. Ebbene non è così.  La triste vicenda di Andreas Lubitz sta portando alla luce una tale quantità di inefficienze e di condotte superficiali, tali da far impallidire eclatanti eventi tragici accaduti nel n…