Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 10, 2015

Padania a Europei popoli non riconosciuti Esordio? Contro la nazionale dei Rom

Agli Europei di calcio ConIfa (la federazione calcistica cui sono affiliati gli stati non riconosciuti, le minoranze etniche e linguistiche e i popoli senza stato) che si terranno a Debrecen, in Ungheria, dal 17 al 21 giugno la nazionale dell’immaginario territorio padano è stata inserita nel girone con Abkhazia, Isola di Mann e Rom. La partita inaugurale sarà proprio tra Nazionale della Padania e la Nazionale dei Rom: una nemesi storica per la squadra il cui politico di riferimento Matteo Salvini non manca ogni giorno di insultare Rom e Sinti. Per non parlare della mitologia delle ruspe con cui vorrebbe radere al suolo i loro insediamenti. Prima di cadere nei peggiori stereotipi, e di definirli più volte come “dei rompicoglioni”, il team manager della squadra Fabio Cerini, sentito da ilfattoquotidiano.it, dice: “Non entreremo in campo con le ruspe ma con un mazzo di fiori e un gagliardetto, come prima di ogni incontro”. E poi tiene a precisare come la squadra non sia più affiliata al…