In gabbia

In gabbia

venerdì 20 giugno 2014

E ' arrivato !


 
“Pàntaclo - La Profezia” è il nuovo thriller di Angelo D’Antonio.

Qualche piccola indicazione sulla trama per stuzzicare l’interesse dei lettori:

Perché una giovane ragazza viene trovata uccisa in una chiesa sconsacrata nell’entroterra savonese?

Perché la ragazza è stata uccisa con un pugnale antico conosciuto con il nome di “Paternoster” ma del quale non dovrebbero più esserci esemplari in circolazione?

Perché sull'impugnatura del pugnale è incisa la frase “Mors purificatio tua erit” e il simbolo satanico del pentacolo con la punta rivolta verso il basso?

Quale significato hanno i numeri in tutta questa vicenda?

La “Profezia dei Maya” è stata correttamente interpretata?

Quanto è profondo il marciume che coinvolge importanti esponenti della Chiesa Cattolica?

Toccherà al Capitano dei Carabinieri Johnny Mancuso e al Tenente del RIS Valentina Cortesi cercare di fare luce su questa intricata indagine e non sarà per nulla facile… 


"L’Era dell’Anticristo inizierà nell’anno numero 7,  quando il Grande Impostore sarà 2 volte 7 e 2 volte settimo. Ma prima di rivelarsi l’Anticristo farà in modo che lo stupido Uomo pensi di essere al sicuro. Trascorsa sarà ormai la mendace Profezia della fine del mondo trasmessa per volere del Divino dalla bocca di coloro che in Sanscrito significano “Illusione”, come illuso sarà l’Uomo della sua salvezza. I Gentili si risveglieranno dall’incantesimo Ebraico e dalle menzogne del Cristianesimo. Ma proprio da quel fallace oracolo comincerà l’Era del Pàntaclo. Tutto sarà dominato dai numeri 5 e 7, 5 come le punte del Pentacolo e 7 da 666 il numero magniloquente vergato nel menzognero Libro......"

Nessun commento:

Posta un commento